Armando Mauro

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

image

Armando Mauro, classe 1961: la responsabilità di gran parte degli articoli e delle foto di questo blog è soltanto mia.

Da trent’anni sulla scena, mi occupo di sostenibilità dello sviluppo, sicurezza del territorio, formazione e comunicazione.

Sono laureato in Geologia, ma non ho mai fatto il geologo. Ho lavorato per 10 anni alle Nazioni Unite anni per realizzare iniziative e progetti internazionali di sicurezza del territorio, prevenzione dei rischi, protezione civile. Ho promosso anche la pubblicazione strategica STOP DISASTERS, da me curata e pubblicata, in 6 lingue, dalle Nazioni Unite e diffusa, negli anni ’90, in 205 tra Paesi e territori del mondo intero.

Nel 1995 ho creato a Napoli l’Istituto Internazionale Stop Disasters, che poi ho diretto fino al 2012, collaborando con varie organizzazioni internazionali e con il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello.

In Italia, ho coordinato la produzione del sistema cartografico di Protezione Civile della Prefettura di Napoli, i Piani di Emergenza per la Provincia di Napoli, la Provincia di Salerno e per una ventina di comuni della Campania. Ho gestito il Consorzio TELLUS ed il Consorzio METATRE, entrambi promuovevano tecnologie e metodi per la sicurezza del territorio.

Sono un formatore da trent’anni e recentemente ho deciso di accettare la Presidenza del glorioso Consorzio FORMA (www.consorzioforma.it) per il quale sto riorganizzando la mission, la vision e l’intera struttura di gestione con l’obiettivo di offrire strumenti di acquisizione di conoscenze e competenze concrete ed al passo coi tempi. Oggi il Consorzio FORMA garantisce strumenti professionali capaci di accompagnare l’innovazione ed il cambiamento necessari a competere in un mercato globalizzato ed evoluto.

Mi onorano della loro amicizia, mi accompagnano e mi consigliano in questo importante progetto, persone certamente speciali come Peppe Luongo, Vulcanologo di fama e professore all’Università di Napoli Federico II per un cinquantennio, Benito Visca imprenditore di successo, creatore del Consorzio FORMA e stratega della formazione professionale, Salvatore Esposito, promotore ed animatore dell’esperienza di impresa sociale più innovativa del momento: Mediterraneo Sociale scarl.

Mi sostengono e mi pungolano ogni giorno Diana Ferraino e Danila Mistone, mie care amiche, e mie colleghe dai primi anni di questo secolo. Senza di loro nessun risultato tangibile sarebbe possibile.

Ma ciò che mi piace di più è praticare Ashtanga Yoga ed ascoltare buona musica. Gli esempi di serietà professionale li prendo dal mondo della musica: Von Karajan, Glenn Gould e Sting. Mi sento piccolo piccolo quando ascolto Mozart e riesco ancora a commuovermi se ascolto la voce della Callas.

Namaste! _/\_